Le migliori app per Android del 2014 - Parte 1



Ed eccoci ad un nuovo appuntamento insieme. Anche questa volta, come già in passato, tratteremo Android e, nello specifico, andremo a toccare una tematica ormai più che abusata: le migliori app.

Differentemente da quanto vi hanno abituato altri non temete, non saremo banali. La nostra selezione si dividerà in più sezioni, valutando le migliori in quel settore e cercando di mantenersi non oltre le 3 applicazioni per ognuna.

Di ogni applicazione verrà fornita una descrizione e, se necessario, una spiegazione del perché è stata preferita ad un competitor magari anche più conosciuto.

Oggigiorno i dispositivi Android sono i più diffusi sul mercato con un Market che si estende ogni giorno sempre di più fornendo applicativi sempre più nuovi, interessanti ed utili, da adattare alle nostre esigenze quotidiane.

Purtroppo in questo mare è difficile muoversi e, soprattutto per i nuovi arrivati, risulta talvolta difficile trovare ciò di cui si necessita magari cascando in applicazioni un po’ truffaldine o inefficaci.

Non temete, con queste linee guida vi ambienterete facilmente.

Intrattenimento


Che tu sia un pantofolaio senza speranze o un attivissimo broker in borsa, tutti trovano svago nel mondo dell’ entertainment. Tra TV, Film, Telefilm, ebook, musica e quant’altro c’è solo da perdersi.

Il Play Store Android offre una numerosissima gamma di applicativi utili a questo scopo, valutiamoli insieme.

Film e TV


Netflix



Netflix attualmente è il migliore servizio di streaming a pagamento con una vastissima selezione di film e serie tv, ma non solo. L’applicativo è sempre chiaro, facile da navigare e performante fornendo una visione sempre fluida anche su terminali non proprio recentissimi. Il servizio richiede un abbonamento mensile.

Hubi

Hubi è l’applicativo per lo streaming su Android per eccellenza. Permette di vedere e scaricare da tantissime fonti, quali NowVideo, PutLocker e tanti altri. Unito a MxPlayer per la riproduzione multimediale diventa una potente piattaforma di streaming, anche se non del tutto legale.





Ebooks


Kindle



Non possiedi un Kindle? Per Amazon non è un problema! Tramite l’app Kindle potrai accedere all’enorme market Amazon con oltre 900.000 titoli tra i quali navigare ed immergersi. L’unica cosa che gli manca è l’animazione di volta pagina come Google Play Libri.

Aldiko
 


Aldiko non è solo un ottimo Ebook Store, ma anche un ottimo Ebook reader. Con la possibilità di acquisire in libreria i vostri PDF presenti sul dispositivo, Aldiko è un’app non solo da consigliare, ma da avere se siete appassionati lettori. Numerose le personalizzazioni, ottima e fluida la lettura.

Google Play Libri
 


Applicativo ufficiale di mamma Google per la lettura degli ebook, moltissimi i titoli, fluida, leggera e con un’animazione volta pagina che mi fa uscire pazzo.

Di recente Google ha inserito la possibilità di caricare nella propria libreria, in cloud, i PDF dei nostri libri presenti sul dispositivo. Un’ottima feature anche se non ancora ben implementata in quanto la lettura del PDF risulterà molto scomoda e non efficace come quella sui libri nativi.




Fumetti & Comics


Comics
 



L’app di Comixology è attualmente il più grande e fornito ebook reader con shop integrato sul mercato con oltre 40.000 titoli, inclusi quelli dei grandi quali Marvel e DC-Comics. L’applicativo semplice e funzionale, anche se a volte i prezzi sono davvero alti ed in lingua italiana c’è poco e niente.

Komik Reader





Komic Reader, come dice il nome, permette esclusivamente la lettura dei fumetti salvati sul tuo dispositivo, che siano in PDF, CBZ o CBR e non integra un market. L’applicativo funziona egregiamente e fa il suo mestiere con pochi fronzoli e poca memoria impegnata.

ComicRack – 5,99€


ComicRack è l’applicativo per la lettura di fumetti definitivo. E’ vero, è a pagamento, ma fa il suo lavoro dannatamente bene. Permettendo la sincronizzazione dei fumetti tra il PC Windows e tutti i dispositivi Android. Con un pinch-to-zoom fluidissimo che fa invidia alle migliori app Galleria, numerosissime personalizzazioni, una efficienza non indifferente oltre alla poca memoria impegnata, dopo aver usato ComicRack nemmeno la carta stampata sarà più la stessa cosa.

A Comic Viewer

Una piccola alternativa Open Source per la visualizzazione dei vostri fumetti sul dispositivo. Legge numerosi formati quali: CBZ/ZIP, ACV, CBR/RAR, JPEG, PNG & BMP. Molto semplice, nulla di eccezionale ma comunque un buon prodotto open source che solo per questo merita la citazione.


eManga

Rimossa dal PlayStore, ma disponibile su altri store, eManga permette la lettura ed il download, gratuitamente, di numerosissimi fumetti, da Manga a Comics. Con un non troppo leggero profumo di pirateria, vanta un vasto archivio.




News


Quella delle News è una sezione molto deludente. Un assurdo ma purtroppo è così, a parte le numerose app delle singole testate che alla fine non fanno altro che rimandare a contenuti spesso incompleti, il parco a disposizione è davvero scadente in particolare sul mercato italiano. Ci sono applicazioni che avremmo con piacere voluto inserire, come LinkedIn Pulse, ma purtroppo son state vittima del Dio denaro, vendute a società più grandi che per fissarvi il loro marchio non hanno fatto altro che peggiorarne la qualità, o app come Google Current che, seppur sia un prodotto Google, ne risulta essere davvero scadente.

Flipboard

 
Flipboard è attualmente il miglior aggregatore di notizie sul Play Store, offre una collezione di aggiornamenti in stile “magazine”, facilitando l’iscrizione ai feed migliori tramite ottimi suggerimenti. L’inclusione di Facebook e Twitter ne completa il quadro ma personalmente ho preferito evitarlo centrandone l’uso sul target per il quale è nato: l’informazione.

Feedly

Feedly più che altro è un aggregatore di Feed RSS, forse leggermente fuori luogo in questa sezione, ma tramite i suggerimenti dell’applicativo permette di essere sfruttato adeguatamente come fonte d’informazione.

Il software è di semplice uso, molto fluido e leggero. 

Radio & Streaming Musicale

Per quanto riguarda questa sezione per una più accurata descrizione vi rimando all'articolo apposito trattato dal sottoscritto, non troppo tempo fa, con una selezione dei migliori prodotti in materia, qui di seguito mi soffermerò solo su alcuni prodotti.

Spotify
 
Spotify è il servizio di streaming musicale più efficace del momento, con una vastissima selezione di artisti, autori e brani incluse le più grandi case discografiche. La versione Android offre, gratuitamente, l’ascolto con pubblicità tra una traccia e l’altra, limitato alla sola selezione shuffle, per un ascolto più selettivo è necessario l’acquisto del premium.

Google Play Music



E’ il prodotto made in Google dedicato allo streaming musicale, permette, oltre all’ascolto dei brani acquistati, il caricamento su Cloud, tramite l’applicativo per PC Windows, dei brani in mp3 salvati sul terminale così da poterli ascoltare in qualunque momento in streaming.

Molto funzionale, comodo e fluido. 

Continua nel prossimo appuntamento..