Top 9 router wifi del 2014


Non mi dilungherò eccessivamente nello spiegare cos'è un router. Lo conoscono e lo usano tutti e, senza di lui, la connessione ad internet non sarebbe possibile. Anche l'installazione è diventata piuttosto semplice: colleghiamo il cavo della rete telefonica nell'apposita entrata, lo accendiamo e già possiamo connetterci comodamente senza utilizzare nessun cavo. Ma cosa c'è dietro questo facile collegamento? Com'è che realmente riesce a fornirci la connessione? Il concetto è semplice se paragoniamo questo router ad un centralino. Quando i dispositivi navigano, (Computer, Smartphone, Tablet ecc.), effettuano autonomamente per noi delle richieste al router che, a sua volta, le inoltra alla compagnia telefonica. Il router, in seguito, riceverà dei dati in risposta che smisterà ai rispettivi dispositivi, innestando cosi il meccanismo che permette la navigazione in internet.

Ora penserete sicuramente che se si trattasse "solo" di questo, a grandi linee, tutti i router possono andare bene. Però, purtroppo, non c'è pensiero più sbagliato.
Magari un ragionamento del genere sarebbe potuto andare bene negli anni precedenti, dove la pratica dello streaming dei contenuti in locale, doveva ancora arrivare e le velocità degli standard di comunicazione tra il router e i dispositivi, bastavano ed avanzavano per la velocità fornita dalle compagnie telefoniche.

Ora è tutta un'altra storia: le tecnologie si sono evolute, è nata la fibra ottica e navighiamo a velocità pazzesche. Sono nati standard di comunicazione in locale per la trasmissione wireless di giganti file video e audio tra cui, il più comune, DLNA e quindi è pressoché chiaro che, quello che principalmente cambia tra un router ed un altro, è la velocità di trasferimento dei dati.
Quindi quale comprare? Vediamoli insieme:

Apple AirPort Extreme




Conosciamo abbastanza bene la capacità di Apple di produrre prodotti favolosi, facilissimi da configurare e straordinariamente performanti. E' stato considerato da molti esperti nel settore, uno dei migliori router in commercio grazie anche al fatto che riesce a gestire le connessioni attraverso il nuovissimo standard 802.11ac. Opera contemporaneamente sulle frequenze da 2.4Ghz e 5Ghz. Dispone di tre porte LAN, una USB 2.0 ed ha, nel complesso, un design davvero ben curato.
Come ben sappiamo però, lo scopo di quest'azienda, è quello di rendere la configurazione il più facile possibile e dare al consumatore un prodotto superbo. Quindi se questo router ha dei "pro", che abbiamo prima descritto, ha anche dei "contro" che si riscontrano nella mancanza di un'interfaccia web di configurazione.
Il prezzo non è affatto basso ma, se avete la necessità di trasportare grandi dimensioni di file in poco tempo, è il prodotto che fa per voi. 
Per tutte le specifiche potete rifarvi al sito Apple.

Asus RT-AC66U



Asus, storica produttrice di notebook e schede madri, è riuscita anche a riscontrare un incredibile successo tra i consumatori attraverso questo RT-AC66U. Fioccano recensioni positive ovunque, tranne alcuni consumatori che sembra abbiano riscontrato dei problemi per quanto riguarda la stabilità della connessione.
Anche l'rt-ac66u supporta il nuovo standard 802.11ac ed opera a 2.4Ghz e 5Ghz ma, a differenza del router di Apple, ha un incredibile possibilità di essere personalizzato come più ci piace!
Il prezzo si attesta intorno ai 150 euro ed ecco il link Asus per poter analizzare le caratteristiche a fondo.

Buffalo AirStation™ Extreme AC 1750



L'AirStation Extreme della Buffalo, quello che vedete ripreso nella foto sovrastante, è considerato anch'esso un ottimo prodotto se non per il fatto che la struttura si è rivelata essere un po' fragile e l'interfaccia d'accesso remoto sembra problematica. Altrimenti supporta, ovviamente, le due frequenze di funzionamento ed il nuovo standard ac. Infine un'altra chicca del prodotto sta nel fatto di poterlo utilizzare come Access point, come router o come Bridge.
Il prezzo si attesta sempre sui 150 euro e, per ulteriore documentazione, ecco il link al sito ufficiale.

Linksys EA6400 AC1600



Il marchio, in questo caso, è sicuramente una garanzia. La Linksys, storica produttrice di apparecchiature destinate all'utilizzo nelle reti sia casalinghe che aziendali, ha sfornato questo fantastico nuovo router: l'EA6400 AC1600 che offre un infinito numero di funzionalità. Supporta ovviamente lo standard ac ed opera sulle due frequenze. Si differenzia dalla concorrenza però, disponendo di una porta usb 3.0, per la condivisione della stampa e per alcune funzionalità che lo categorizzano quasi come NAS. Infatti collegando un hard disk sull'usb del router, questo, condividerà automaticamente tutti i dati contenuti nel disco rigido, senza dover configurare assolutamente nulla.
Il prezzo si attesta intorno ai 120 euro e, per ulteriori informazioni, ecco il sito ufficiale.

Cisco Linksys EA6500 AC1750



Seppur esteticamente molto simile al router visto precedentemente, il Linksys EA6500 AC1750 dispone di ben due porte usb 2.0 con la stessa possibilità di mutare in un NAS e può essere controllato sia in locale che in remoto. Dual-band e standard ac supportati e all'interno sono presenti ben 6 antenne (3 riceventi e 3 invianti) per riuscire a raggiungere altissime velocità.
Il prezzo di questo router è di 180 euro ed eccovi il link al sito ufficiale.

Netgear N900 WNDR4500



Questo WNDR4500 funziona in modo superbo ad entrambe le frequenze ed ha diverse utili funzionalità per quanto riguarda il controllo parentale. La configurazione è molto facile ed intuitiva e dispone di due porte usb per condividere stampanti e dispositivi di storage. L'unica pecca, se tale può considerarsi, sta nel fatto che non può essere posizionato orizzontalmente.
Il prezzo varia dai 100 ai 120 euro ed ecco il link al sito netgear.

Netgear R7000



l'R7000 della Netgear è un router a dir poco fenomenale che, con il precedente N900, non ha nulla a che fare.
Il design è piuttosto curato ed accattivante, quasi fantascientifico. Dispone inoltre di una porta usb 3.0 frontale e di una 2.0 posteriore. Ha 3 antenne esterne ben visibili utilizzate per l'invio e la ricezione di dati e, inoltre, riesce a coprire grandi aree con il proprio segnale. Le velocità a 2.4Ghz non sono eccelse ma la storia cambia passando ai 5Ghz dove, il router, sfoggia tutta la sua potenza.
Il prezzo è di 200 euro ed ecco le specifiche ufficiali dell'R7000.

Trendnet TEW-812DRU



La Trendnet sforna il suo router con supporto allo standard ac ed al dual-band. Offre una facile configurazione grazie al classico WPS button e dispone di una entrata usb 2.0 sempre volta alla condivisione in locale di stampanti e hard disk. Le velocità di connessioni in entrambe le frequenze sono fenomenali ed è considerato il miglior router rapporto qualità/prezzo con supporto alle ultime tecnologie. Magari manca un entrata usb 3.0 ma comunque, con circa 100 euro, ci si porta a casa un fantastico prodotto che ha poco e niente da invidiare alla costosa concorrenza. Di seguito il link al sito ufficiale.

Western Digital My Net N900



Non siamo abituati a vedere router con marchio Western Digital visto che, come ben saprete, è solita produrre hard disk, NAS e tutti quei prodotti collegati al mondo dell'archiviazione in generale.
Nonostante questo, l'N900 in mano a diversi consumatori, si è rivelato un ottimo prodotto che lavora in maniera eccellente in entrambe le frequenze sempre supportando ovviamente il nuovo standard ac.

La particolarità che lo distingue dalla concorrenza è la presenza di un hard disk, da 1TB o 2TB a scelta, che permette un uso variabile del router. Infatti le funzioni disponibili sono molteplici e la velocità di trasmissione dei dati è fatta su misura per lo streaming digitale dei file contenuti all'interno dell'hard disk. Inoltre il router ha 4 porte ethernet ed una usb 2.0 che, come sempre, può essere usata per la condivisione dei dispositivi in locale.

Ultima chicca di questo prodotto è la presenza nel Play Store dell'applicazione ufficiale dedicata alla gestione dei dati interni sia in remoto che in locale cosi, anche se siete fuori casa, potrete comodamente accedere ai vostri dati personali.
Il prezzo si attesta intorno ai €349 per la versione da 1TB e €429 per la versione da 2TB.

Author: Cerquone Giacomo