Top 8 accessori NFC per smartphone


L'NFC (Near Field Communication) è una tecnologia sviluppatasi solo negli ultimi anni anche se, per dirla proprio tutta, essa è una evoluzione del vecchio RFID: un sistema particolare sviluppatosi negli anni '60 che permetteva ad un affare piccolino chiamato tag o trasponder, di essere letto/scritto attraverso l'utilizzo di un lettore per l'appunto. Questa la lettura/scrittura, sia in RFID che in NFC, non può avvenire ad una distanza maggiore di 10cm tra il tag e il lettore/scrittore.

Ma quindi in cosa si differenzia l'NFC dal suo vecchio antenato? Sostanzialmente è come ho detto prima: è un aggiornamento del vecchio sistema che permette, a differenza dell'RFID, uno scambio di dati bidirezionale attraverso l'utilizzo di un protocollo p2p ad alte velocità di trasmissione.
In conclusione, prima di stancarvi o farvi annoiare a morte, il classico esempio di utilizzo di questi sistemi, in modo che possiate immaginarne meglio un utilizzo, lo si fa con i passaporti. Il primo paese ad aver aderito a questo cambiamento è stata la Malesia nel 1998 e, noi italiani, soltanto nel 2006.



Ovviamente, al giorno d'oggi, i chip di scrittura/lettura per NFC sono stati inseriti all'interno di tutti gli smartphone. Dalla lista vanno però esclusi i prodotti Apple che non lo integrano per svariati motivi noiosi da divulgare.
Di conseguenza è ovvio che, una volta che questa tecnologia approda su dei beni di consumo come gli smartphone, i produttori cercano di inventarsi mille accessori, alcuni anche inutili, che utilizzino l'NFC. Partiamo quindi finalmente con "Top 8 accessori NFC per smartphone":

One2Touch


One2Touch S1

One2Touch è una simpatica e comunissima tastiera che come potete vedere prevede uno spazio al centro dove verrà appoggiato lo smartphone. Esso comunicherà attraverso il chip NFC e permetterà a noi di scrivere in tutta libertà. Questo è il sito del prodotto http://www.one2touch.no/ e all'interno noterete che ci sono 2 versioni della tastiera che differiscono nel design e nello spazio d'appoggio del telefono ma, la grandissima comodità, sta nel fatto che entrambe possono essere comodamente ripiegate su se stesse. Quella che vedete in foto è la versione S1 mentre, la C1, assomiglia più ad un block notes quando è ripiegata ed il telefono viene poggiato su un piano esterno alla tastiera. Il prezzo della S1 è di $99(€70) e la potete acquistare qui: http://www.brookstone.com/nfc-android-keyboard
Ecco invece un video del suo funzionamento:



Samsung Xpress


Samsung Xpress c410w

La Samsung, come ben sappiamo, è leader in molti campi del settore hi-tech ma una bella parte del fatturato annuo deriva sicuramente dal settore mobile e cosi, molto intelligentemente, ha deciso di produrre una stampante che supportasse questo standard ormai di gran uso sugli smartphone, come abbiamo già detto. Cosi con la Samsung Xpress c410w è possibile, molto facilmente, stampare un documento o qualunque altra cosa di cui abbiate bisogno in un istante!
Ecco un video del suo funzionamento:



NFC Ring


anello NFC

NFC Ring, come potete immaginare, è un semplice anello che contiene un tag NFC utile per svolgere diverse funzioni. E' ovvio che attualmente mi riferisco ad un prodotto preciso ma cercando "anello nfc" su un qualsiasi sito di acquisti, troverete differenti modelli, prezzi ecc.
In realtà questo prodotto ancora non è in commercio, ma manca poco perché lo sia. Intanto però è possibile trovare prodotti simili a questo come quello che vediamo in questo link su ebay: http://goo.gl/wptWvB
Ecco invece il prodotto ufficiale che ancora deve uscire sul mercato: http://nfcring.com/ ed un video a riguardo di quello che si può fare con un anello NFC:



Sony Personal Content Station


Sony lls-201

Specialmente in questi ultimi periodi, il cloud sta spopolando letteralmente nelle case di tutti i consumatori che hanno un particolare bisogno di accedere, dovunque e comunque, ai propri dati. Sono nate quindi diverse soluzioni di diverse aziende ma, personalmente il primo che ho visto ad utilizzare in questo campo l'NFC, è stata la sony, con il suo Personal Content Station LLS-201.
Probabilmente è stata l'unica azienda ad aver implementato questa tecnologia per via della sua scarsa utilità. Non per criticare ma, già nella pagina ufficiale del prodotto, c'è un ragionamento logico contorto. Se leggerete, c'è scritto che, oltre a supportare l'NFC, ha anche la possibilità di comunicare via Wi-Fi per smartphone che non dispongono di questa tecnologia. Ma allora a cosa serve più? Solo per poterlo poggiare e dire "Woow, funziona!"?
Mentre per quanto riguarda le caratteristiche dell'hard disk, offre uno spazio di memorizzazione di 1TB. Qui la pagina ufficiale: http://www.sony.it/product/hard-disk-esterni/lls-201

JBL PlayUp


JBL PlayUp

Un marchio, una garanzia. Tra i numerosissimi speaker presenti con tecnologia NFC ho scelto questi per un motivo abbastanza ovvio: il marchio. Molti di voi infatti conosceranno la JBL come un'azienda produttrice di ottimi sistemi audio e, infatti, è proprio cosi. Questa volta ad unirsi sono stati Nokia e JBL per produrre uno speaker che hanno una certa coerenza a livello di design con gli smartphone Lumia della casa finlandese. Come dicevo, tra tutti gli speaker sicuramente è il migliore insieme a qualcun'altro e, come ben sappiamo, la qualità va pagata. Il prezzo si attesta intorno ai 100 euro. Il link alla pagina ufficiale e a seguire un video del suo funzionamento: http://www.nokia.com/global/products/accessory/md-51w/



Parrot Zik


Parrot Zik

La cuffia Zik, della parrot, va un po' aldilà di questo articolo. L'ho inserita sicuramente perché supporta l'NFC ed ha tutto un particolare controllo senza fili ma, in realtà a farla da padrona, è l'incredibile design, la qualità costruttiva e per ultimo, ma non per importanza, la qualità del suono. Purtroppo non ho avuto ancora la possibilità di provarle ma per la descrizione sul sito ufficiale, le caratteristiche descritte e le recensioni degli utenti, devono essere davvero fenomenali. D'altronde il prezzo di €350, tutt'altro che basso, sono in questo caso una testimonianza della qualità e, soprattutto, dell'alta tecnologia di cui dispone.
Per fare un'esempio, queste cuffie, sono capaci di capire se sono indossate o meno e, nel caso non lo fossero, mettono automaticamente in pausa il riproduttore. Possono essere associate semplicemente poggiando uno smartphone sul padiglione ed hanno addirittura un sistema di isolamento aggiuntivo grazie all'uso di ben due microfoni. Infine permette, attraverso la loro applicazione gratuita disponibile per iOS, Windows Phone e Android, di settare tutti i parametri manualmente e di abilitare la funzione "Parrot Concert Hall" che permette di far percepire la fonte musicale da una posizione che scegliamo e, a detta di molti, l'effetto è assurdamente realistico. Per concludere, i comandi musicali sono completamente gestibili via touch sul padiglione con delle gestures, e più che essere una trovata per alzare le vendite, funzionano in maniera divina.

Sony Qx


Sony Qx-100

Questo concentrato di tecnologia è davvero fantastico e, l'idea di percepire l'obiettivo come un'estensione dello smartphone, la trovo alquanto innovativa. La Sony, storica azienda giapponese, ha prodotto, come vedete in foto, un obiettivo che può essere facilmente collegato ad uno smartphone e che, tramite la connessione NFC, viene accoppiato al telefono per scattare fotografie e girare video. Della serie Sony QX esistono due modelli: QX-10 e QX-100, il secondo superiore del primo. Non descriverò le caratteristiche in quanto le trovate direttamente sul sito ufficiale: http://www.sony.it/product/dsc-qx-series

Tag NFC


Un comune tag NFC

Concludo la lista con il più classico, creativo e semplice degli accessori NFC: il tag. Ne abbiamo parlato ad inizio articolo ed è il componente fondamentale presente in qualsiasi prodotto che supporti questa tecnologia. L'obiettivo? le cuffie? Anche quelle, a modo loro, contenevano questo tag che lo si trova da comprare anche da solo e costa davvero pochissimo. Lo trovate sotto forma di carta di credito, collana, bracciale o un semplice adesivo e potete utilizzarlo in tutti i modi che il vostro smartphone vi permette attraverso le tantissime applicazioni sugli store.

Author: Cerquone Giacomo