Cuffie wireless: quali scegliere


Scegliere una cuffia non è mai troppo semplice e, chi lo pensa, o non è interessato affatto o possiede delle Beats. Infatti, i possessori di questo marchio di cuffie, sono la maggior parte delle volte i primi ad essere poco informati sul prodotto che utilizzano e credo, almeno da quello che ho capito, che questo tipo di persone acquistano in base ad una loro legge di fantasia dove, più il prodotto costa, maggiore sarà la sua qualità. Non c'è bisogno di spiegare quanto sia sbagliato questo ragionamento e, a prova di questo, ci sono proprio queste Beats che, per l'assurda somma di 300 euro quasi, hanno una qualità sonora di una cuffia da 60 euro se non meno.

Tralasciando ora questa piccola parentesi, le cuffie, sono dei prodotti piuttosto particolari ed ogni modello e marca, presenta delle sue caratteristiche. In questa lista tratterò soltanto di cuffie senza fili ed esporrò, una per volta, i diversi modelli, ordinati per budget, delle aziende leader nel campo dell'acustica come: AKG, Sony, Sennheiser .
Considerate però che, se per avere una buona cuffia con cavo bisogna spendere almeno 60 euro, nel caso di una senza fili il prezzo sale leggermente e faremo meglio a partire dal presupposto generale che una cuffia con cavo, allo stesso prezzo di una cuffia wireless, suonerà comunque meglio per diversi ovvi motivi come l'assenza di molti componenti tecnologici.
Detto questo possiamo partire:

AKG


La AKG è una storica costruttrice di microfoni e auricolari per uso professionale e non. Attualmente produce e commercializza ben 3 cuffie wireless tra cui, 2 di queste, sono state progettate per un uso generale mentre l'altra, la K935, offre una fantastica qualità di riproduzione all'interno delle quattro mura. Viene infatti venduta per un uso interno data la non presenza dell'insonorizzazione e l'ingombrante sistema di ricezione ed invio del segnale audio che non utilizza la tecnologia bluetooth.

K935

Come scrivevo prima, la K935, è una cuffia pensata espressamente per un utilizzo casalingo ed offre una ottima qualità di riproduzione oltre che una favolosa comodità. La durata della batteria, dichiarata di 8 ore in uso continuo, non dovrebbe essere affatto niente male ma bisognerebbe comunque provarle in un uso medio. Inoltre, la loro comodità, è data dal fatto che sono cuffie over-ear e che quindi, indossandole, vanno a posizionarsi sopra le nostre orecchie rendendo l'ascolto tranquillo e non stressante. 
Tra le caratteristiche tecniche troviamo una connessione wireless che lavora alla frequenza di 2.4Ghz e assicura una copertura di 30 metri. La ricarica della cuffia è prevista all'interno della sua base attraverso dei contatti magnetici e invece, per quanto riguarda la frequenza di risposta, va dai 16Hz ai 22kHz.
Quindi già soltanto dalle frequenze descritte dobbiamo aspettarci una qualità strepitosa.

Per concludere, il prezzo più basso che sono riuscito a trovare online è di 160 euro e, per questo prezzo, posso dire che la cuffia ha un rapporto qualità/prezzo davvero ottimo.
Ecco il link al sito AKG ed un video di presentazione.



K845

E' una cuffia che ancora deve arrivare in Italia ma già sappiamo tutto di lei. La K845 possiamo considerarla l'evoluzione della K830 che vedremo di seguito.
Diciamo subito che il suo uso è molto variabile, hanno un ottima insonorizzazione e questo le rende quindi perfette per un uso in strada e in ambienti rumorosi. Si propone come una cuffia all'avanguardia per quanto riguarda le tecnologie e, oltre che comunicare con i nostri dispositivi in bluetooth, permette l'accoppiamento in NFC e dispone di tutti i controlli necessari per la gestione dell'ascolto sul padiglione destro.
Anche questa è una cuffia over-ear ed è comoda sia da indossare che da portare con se, grazie al sistema 2D Axis che permette di essere ripiegate su se stesse.

L'unica mancanza da parte di questa cuffia forse è l'assenza di un microfono ma, probabilmente, AKG non ha ritenuto che quello fosse il target di mercato di queste K845. Tra le caratteristiche tecniche troviamo una capsula di 50mm di diametro ed una risposta in frequenza di 20-20 kHz.

I produttori non parlano della durata della batteria ne del prezzo ma, per il secondo, siamo quasi sicuri che si attesterà intorno ai 250 e i 300 euro.
Link ufficiale e video a seguire.



K830

Queste cuffie, come anticipavo prima, sono la fascia "entry-level" delle cuffie wireless prodotte dalla AKG. Ho avuto la possibilità di testarle personalmente è devo dire che, seppur la qualità audio sia abbastanza buona, i bassi non sono molto corposi ed i medi tendono a sovrastare il resto.

Qual è però il punto forte di questo prodotto? Fondamentalmente la sua portabilità. 
Infatti, a differenza delle altre precedentemente descritte, queste sono delle cuffie on-ear e già questo riduce di molto la grandezza dei padiglioni che, per di più, possono essere piegate e ripiegate in modo da ridurre di molto la loro grandezza.
Inoltre l'archetto è robusto e piccolo allo stesso tempo e tutti i comandi necessari per la gestione dell'ascolto sono ben posizionati sul padiglione sinistro insieme ad un piccolo microfono direzionale. Le batterie assicurano 8 ore di utilizzo continuo ed il collegamento con lo smartphone, a dispetto della K845, avviene soltanto attraverso il bluetooth.

Mentre, per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, abbiamo un altoparlante del diametro di 40mm ed una frequenza di risposta di 18Hz - 20KHz per un totale di 145 grammi. Per il prezzo a cui si trova, di circa 90 euro, non sono affatto niente male!
Link ufficiale e video.



Sennheiser


Sono sicuro che i veri intenditori conosceranno questo fedelissimo marchio: Sennheiser. L'azienda ha sede in Germania e sono quasi 70 anni che produce microfoni ed auricolari per il mercato professionale e consumer ma, a differenza di AKG, la Sennheiser produce soltanto prodotti che partono da una certa fascia di qualità e, di conseguenza, anche di prezzo.

L'azienda, nel campo wireless, propone 2 modelli di cuffie tra cui la più economica PX 210 e la costosa e accessoriata MM 550-X. Scopriamole insieme.

PX 210

Sono delle cuffie piuttosto piccoline e portabili. Il padiglione è di tipo on-ear e la prima cosa che salta all'occhio, vedendole, è che possono apparire decisamente fragili e leggere. Come tutte le cuffie wireless anche loro hanno i comandi sul padiglione e, il microfono, non è presente.
La comunicazione avviene ovviamente via bluetooth e non dispongono della tecnologia NFC.

Per quanto riguarda invece i tecnicismi, devo dire che hanno una fenomenale risposta in frequenza che va dai 12Hz fino ai 22KHz e che assicura alla cuffia una fedeltà di suono piuttosto elevata. Il prezzo di listino è di 179 euro e, nei vari negozi online, il prezzo a cui la troverete è su per giù quello.
Link ufficiale e video.



MM 550-X

Come anticipato prima, questa è la cuffia che si propone come prodotto top di gamma per quanto riguarda l'azienda tedesca nell'ambito wireless.
Può essere considerato un vero e proprio concentrato di tecnologia e, oltre ad offrire un'esperienza d'uso incredibilmente tecnologica con diverse funzioni innovative come il NoiseGard o il TalkThrough, ha una qualità del suono davvero impressionante. Giusto per farvene un idea, sappiate che hanno una frequenza di risposta che va dai 15Hz ai 22KHz con un SPL di 107 dB.
Inoltre la cuffia è stata pensata per un utilizzo vario che può andare dall'ascolto musicale, gestibile sempre dai comandi sul padiglione, fino alle classiche chiamate VOIP e questo grazie all'ottimo microfono Sennheiser presente sulle cuffie.

Le innovazioni proposte in questa cuffia, come dicevo due righe fa, sono fondamentalmente due tecnologie proprietarie:
  • NoiseGard: è la tecnologia utilizzata da Sennheiser in queste cuffie per la cancellazione del rumore. Infatti, troviamo scritto sul sito ufficiale, che non importa quanto sia rumoroso l'ambiente circostante perché noi, grazie a questa tecnologia, riusciremo ad isolarci completamente ed ascoltare musica, effettuare chiamate o ascoltare audio-libri, in tutta tranquillità!
  • TalkThrough: una particolare tecnologia, che ho visto fin ora solo in questo prodotto, che permette di ascoltare l'esterno con le cuffie ancora inserite. Questo grazie ad un microfono secondario che, una volta attivato, filtra l'audio esterno e ce lo spedisce dritto in cuffia.
Per concludere, la cuffia ha un peso di 179 grammi che, seppur possono sembrare tanti, non si sentiranno sicuramente sulla testa grazie alla loro qualità costruttiva e grazie al loro essere "over-ear". Il prezzo di listino è di 399 euro come vedete nel sito ufficiale.
Eccovi invece un loro video.



Bose

L'azienda Bose ha sede negli Stati Uniti d'America ed è piuttosto nota tra i consumatori per gli ottimi impianti audio. Ovviamente però non si è limitata alla produzione degli impianti audio e, con il tempo, ha saputo dedicarsi anche alla produzione di cuffie ed auricolari di altissima qualità. Oggi conta però un soltanto modello di cuffie wireless: le Bose AE2w. Scopriamole.

Bose AE2w

Queste cuffie, come vi accorgerete anche nella descrizione della pagina ufficiale, sono indirizzate a quei consumatori esigenti che hanno bisogno, si di un ottima qualità di riproduzione del suono, ma anche di particolari funzioni come, ad esempio, la possibilità di collegare ben due dispositivi contemporaneamente e quindi vedere un film mentre rimanere connesso al bluetooth del telefono dimodoché, nel momento in cui arriva una chiamata, le cuffie metteranno in pausa il video che stavamo guardando e potremo rispondere al telefono in tutta libertà. Tutto questo grazie ad un modulo di controllo Bluetooth posizionato sulle cuffie.

Per tutte le altre informazioni vi rimando al sito ufficiale e, a seguito, un breve video.


Le conclusioni


Per concludere è ovvio che la vostra scelta dipenda molto dalle quantità monetarie che avete intenzione di investirci sopra. La cosa certa però è che, se avete a disposizione abbastanza soldi, andrete sul sicuro acquistando la fascia alta di Sennheiser o Bose mentre le AKG, come anche molti altri vi diranno, offrono un ottimo compromesso per quanto riguarda il rapporto/qualità prezzo.

Author: Cerquone Giacomo