Sei felice? Vivrai di più, lo dice la scienza


Potremmo dire che lo sapevamo, ma ora è stato scientificamente provato. Secondo un recente studio condotto in Gran Bretagna su quasi 4000 persone fra i 52 e i 79 anni, chi è felice vive di più. La ricerca ha preso in considerazione lo stato d'animo delle persone in momenti diversi della stessa giornata.
Donna felice e sorridente

Dopo cinque anni, i ricercatori sono andati a controllare le morti, scoprendo che coloro che si erano mostrati felici erano meno predisposti a morire. Più esattamente, i "felici" morti erano il 35% in meno dei "non felici".

Nonostante abbia accertato che c'è un legame tra felicità e longevità, la ricerca non ha potuto (per ora) stabilire se esista un legame diretto tra queste due.


Termostato intelligente Nest dall'inventore dell'iPod

L'uomo conosciuto come il "padrino" dell'iPod ha investito le sue energie in un prodotto per la casa: un termostato.

Tony Fadell sorprese tutti quando lasciò Apple nel 2008 dopo essere stato a capo della divisione musica. La rivista Fortune aveva identificato in Fadell un possibile successore di Steve Jobs.

Il signor Fadell ha svelato che i suoi sforzi si sono subito diretti verso il termostato che impara da solo. Il dispositivo intelligente regola la temperatura basandosi sulla presenza di persone e sulle loro abitudini.

Il termostato può imparare i cicli di raffreddamento e riscaldamento di una casa per ottimizzare le sue prestazioni e autoregolarsi secondo le condizioni meteorologiche.

termostato intelligente nest

Il suo creatore ha dichiarato che il dispositivo potrebbe far risparmiare dal 20 al 30% sulla bolletta di un'abitazione. Il termostato può anche essere controllato da remoto tramite un'applicazione per smartphone.

Il prezzo è di $249 negli USA, quindici volte quello di un normale termostato. Il dispositivo arriverà anche in Europa nei prossimi mesi.


Altri termostati intelligenti


Ci sono anche altri dispositivi come quello di Fadell sul mercato. Un'azienda canadese, la Ecobee, produce termostati connessi a Internet, programmabili e che promettono di far risparmiare energia.

Ma secondo la compagnia di Tony Fadell, la Nest, il termostato intelligente è più facile da usare e ha il vantaggio di essere in grado di imparare dalle abitudini delle persone.

Oltre i termostati


I termostati intelligenti come quello della Nest sono sono uno dei numerosi dispositivi intelligenti, connessi al web e capaci di interagire con le persone. Alcune compagnie stanno infatti sperimentando parcheggi intelligenti, oppure le etichette intelligenti nei supermercati o ancora il cosiddetto "sistema operativo urbano", che nel futuro potrebbe costituire il cuore di una città tecnologica intelligente.

Ed ecco il video che fa vedere come funziona il termostato Nest.