Fantastoria di un ipotetico LG Optimus Prime

Eccomi qui ancora una volta a parlare di dispositivi Android, perché oggi mi sono imbattuto in una cosa che cercavo da tempo e non potevo non condividerla. Premetto che non ho niente contro i telefoni e i tablet con sistema operativo di casa Google; anzi, penso che ce ne siano di molto validi come rapporto performance/prezzo. In questo articolo intendo approfondire la tematica dei nomi dati ad alcuni dispositivi, che ricordano un po' tutti la trilogia di Transformers. Ve ne avevo già accennato qualcosa in un articolo sul nuovo smartphone Samsung Galaxy Nexus.

Avvertenza senso dell'umorismo


Anche voi vi siete posti dei dubbi dopo aver comprato un Asus Transformer Prime? Avevate paura che un giorno si trasformasse e distruggesse la vostra casa? Ebbene sembra che questa storia dell'orrore sia già cominciata. Sembra infatti che un ingegnere LG abbia perso in un bar di San Francisco un prototipo del nuovo LG Optimus Prime.

Inutili tutti i tentativi di recupero: l'androide era scappato. Fortunatamente, Optimus Prime è stato avvistato qualche giorno fa in un negozio di giocattoli a Londra, dove è presto diventato una star tra i bambini. Gli abbiamo chiesto di potergli fare una foto e questo si è gentilmente messo a a nostra disposizione. Eccolo qui.

Robot Optimus Prime a Hamleys

Dopo l'accaduto, gli ingegneri di LG promettono che staranno più attenti ai nomi che danno ai loro dispositivi. E questo vale anche per tutti gli altri produttori, perché tra Optimus One, Nexus Prime, Nexus One, Optimus Pro (e potrei andare avanti un bel po') sembra di vivere in Transformers.

Perché questo post? Perché 1) ce l'ho con i nomi ridicoli, tipo Asus Transformer Prime (non posso crederci che queste aziende abbiano così poca fantasia), 2) mi è piaciuta la saga di Transformers (principalmente i primi due film), 3) ho visto questa simpatica replica e mi sembrava brutto non dedicarci un post.

Nota per i creduloni: la storia me la sono inventata, certo che non c'é un robot armato in giro per le strade:) e non c'é neanche un LG Optimus Prime (al momento in cui scrivo questo articolo). I nomi degli altri dispositivi a cui ho accennato sono veri.




Crediti: D Sharon Pruitt