Disponibili 3 milioni di Euro di incentivi per le fonti energetiche alternative

Continuano, anche se molto lenti, gli incentivi da parte dello Stato Italiano all'impiego di fonti di energia alternative nelle piccole e medie imprese. Am momento sono disponibili 3 milioni di Euro in incentivi alle PMI. Finora sono 546 le aziende ammesse: queste riceveranno i loro soldi entro 24 mesi dalla data della domanda di ammissione.


Vista la situazione delle fonti rinnovabili in Italia, mi sembra che valga la pena di pubblicizzare quest'iniziativa del Governo, che sembra andare incontro alle necessità delle aziende e alle pretese dell'Unione Europea (vedi anche la situazione dell'energia alternativa in Italia)

Tutti i materiali necessari per fare domanda li trovate a questo link. Non dico che sia facile ricevere l'approvazione però se si ha un'azienda media o piccola vale la pena provarci.