Energia Alternativa In Italia

L'Italia è ultima in classifica in campo energetico; tuttavia ci sono delle eccezioni: eccole elencate qui.

Impianti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili in Italia




Idroelettrica
La centrale idroelettrica più grande d'Italia si

trova a Presenzano, in provincia di Caserta.


E' dotata di quattro gruppi turbine/pompe reversibili, per una potenza complessiva di mille Megawatt.


La fonte idrica rimane la maggiore tra quelle rinnovabili (66,7% del totale italiano), con una produzione di energia elettrica pari a 33,8 TWh a livello nazionale nel 2007.





Energia elettrica dai fiumi
L'energia dell'acqua dei fiumi
viene catturata








Eolica
A Nicosia (Enna) è stato realizzato il più grande parco eolico d'Italia.


L'impianto è costituito da 55 aerogeneratori con una potenza complessiva di 48 MW, per una produzione media annua di 102 GWh, in grado di soddisfare il fabbisogno energetico di 37mila famiglie. La produzione di energia elettrica da fonte eolica nel 2007 è stata di 4,03 TWh. Per approfondire, leggi Informazioni sull'Energia Eolica.


Mulini a vento su un campo
Un impianto eolico






Solare fotovoltaico
A Montalto di Castro (Viterbo) è in fase di ultimazione la più grande centrale fotovoltaica d'Italia.



Avrà una potenza di 6 MW con 100mila metri quadri di pannelli solari che produrranno 7 GWh di energia per circa 2.700 famiglie. E' stata di 0,57 TWh la produzione da fonte solare in Italia nel 2007.


Pannello solare fotovoltaico nel deserto
Pannello solare fotovoltaico





Solare termodinamico
La centrale Enel di Priolo Gargallo (Siracusa) sarà la prima applicazione al mondo di integrazione tra un impianto a ciclo combinato, attualmente esistente, e uno solare termodinamico, nell'ambito del Progetto Archimede dell'Enea.
L'impianto solare incrementerà la potenza della centrale - pari a 760 MWe - di circa 20 MWe durante il periodo estivo.





Impianto solare termodinamico di Carlo Rubbia
Impianto solare termodinamico in California





Geotermica
Il primo impianto al mondo per la produzione di energia elettrica da fonte geotermica è stato realizzato da Larderello, in provincia di Pisa, nel 1904 (250 kW) e messo in opera nel 1913.
Oggi la potenza installata è di 810 MW. L'energia elettrica di origine geotermica copre oltre l'11% di tutta quella prodotta da fonti rinnovabili in Italia, pari a 5,57 TWh.



Geyser la cui energia viene sfruttata
Un geyser







Biomasse

In Calabria sono presenti due tra i più grandi e innovativi impianti a biomasse d'Europa, nei comuni di Strongoli e Crotone. L'energia proveniente da biomasse e rifiuti rappresenta quasi il 14% del totale di quella derivante da fonti rinnovabili, con una produzione complessiva di 6,95 TWh.


Si ricava energia dalla biomasse
Biomasse
 Vedi anche gli incentivi del Governo per le fonti alternative.