Scoperto l'elisir dell'eterna giovinezza

La Fonte dell'Eterna Giovinezza
L'uomo è sempre stato affascinato dall'idea di poter vivere in eterno, e su questo tema sono state tramandate nei secoli innumerevoli leggende riferite all'ubicazione di una presunta “fonte dell'eterna giovinezza”, che donerebbe la vita eterna
a chi vi si immergesse.

A questo punto qualcuno potrebbe dire “tralasciamo i miti e torniamo alla realtà- una cosa simile non è mai esistita e mai potrà esistere”; eppure con il progresso della scienza ci avviciniamo sempre di più al biblico Matusalemme.

Basti pensare ai progressi della medicina (invenzione dell'aspirina, invenzione degli antibiotici, ecc...) che negli ultimi 120 anni hanno allungato di 1-2 decenni la vita delle persone. Ma ora un altro passo avanti è stato fatto: Mickhail Schepinov, ex docente dell'Università di Oxford, ha scoperto che arricchendo l'acqua con il deuterio (isotopo dell'idrogeno facilmente reperibile in natura) si otteneva un miscuglio che, bevuto ogni giorno, avrebbe un effetto distruttore sui radicali liberi (maggiori responsabili dell'invecchiamento), e rafforzatore dei tessuti, cosa che porterebbe ad un vero e proprio allungamento della vita.

Con le conoscenze acquisite sino ad ora, questo “elisir miracoloso” potrebbe donare dieci anni di vita in più a chi lo bevesse regolarmente. Ovviamente la ricerca è ancora all'inizio, e non è escluso che entro I prossimi anni arrivino risultati ancora più incoraggianti.