Germoplasma

Cos'è il germoplasma?

Il germoplasma è materiale genetico trasmesso da una generazione alla successiva mediante la linea delle cellule germinali.


Se riferito a piante di interesse agricolo, indica il patrimonio di sementi di una data regione.


Le banche di germoplasma sono istituzioni scientifiche che proteggono la biodiversità dei vegetali, studiano e migliorano le sementi destinate allo sviluppo agricolo, analizzano parassiti e malattie, raccolgono e conservano i semi delle specie endemiche rare o a rischio di estinzione.


Le riserve consentono di reintrodurre negli habitat originari le varietà che stanno scomparendo per cause naturali o in seguito all'intervento umano.


In Italia, secondo recenti statistiche, le varietà a rischio sono circa 1000 su 6711 specie censite.


Le banche del germoplasma e i parchi naturalistici concorrono alla strategia per la conservazione della natura richiesta dalle principali convenzioni internazionali in materia.


In Italia opera la Rete Italiana delle Banche per la conservazione Ex situ (cioè fuori dagli habitat naturali) del germoplasma (RIBES).


Post simili:
"Gli OGM"
"Il Carotaggio"