Nuova Scoperta: Batteria Alla Clorofilla


DA TAIWAN ARRIVA LA BATTERIA RIVOLUZIONARIA

Un professore taiwanese, Chungpin Hovering Liao, ha creato quella che lui dice essere la prima batteria organica alla clorofilla. Ancora un mistero è il funzionamento di questa ma l’inventore dichiara che può usare qualsiasi liquido (perfino l’urina) per generare energia in 10 secondi. Ha anche affermato che la capacità di immagazzinamento è doppia rispetto alle celle combustibili ad acqua giapponesi, ma può emettere solo la metà dell’energia di una batteria tradizionale. In più, si potrà produrre un'unità completamente biodegradabile, e questo costerà solo tra il 3 e il 6 per cento dei costi attuali. Il brevetto è ancora in corso di registrazione, di certo è una di quelle invenzioni da tenere d'occhio. Aspettiamo e vediamo...